Apples & Pineapples

Cercare riferimenti e curiosità è il compito di questa settimana. O, almeno, è stato il mio fino ad ora. Una copia di Naked Heat aperta sul tavolo, gli episodi pronti per partire sul pc, nel caso in cui mi sia sfuggito qualche particolare, e fogli per annotare. Alla fine, la mia ricerca non è stata vana, quindi non perdiamoci in chiacchiere e mettetevi comodi: sta per iniziare un nuovo episodio di Spin-Off.

Pagina 39

Questo breve tratto di pagina 39, altro non è che la versione letteraria del furto del cadavere avvenuto nel primo episodio della seconda stagione, con una differenza: nella serie era presente Castle e non Esposito sulla “mort-mobile” accanto a Lanie.

Anche il prossimo riferimento è direttamente collegato allo stesso episodio. Nel secondo capitolo, infatti, Rook cerca di farsi nuovamente inserire nella squadra da Nikki, allo stesso modo in cui Castle cercherà di convincere Beckett a lasciarlo partecipare all’indagine.
Nel libro si fa riferimento al MILMAR CLUB. A primo impatto potrebbe sembrare un nome totalmente inventato, ma non è così. MilMar è una sorta di soprannome per la coppia formata da Andrew Marlowe e Terri Miller, di cui gli stessi parlano anche su Twitter.

ananas

Nel libro si fa riferimento alla “parola di sicurezza”, Mela per Castle e Ananas per Nikki. In questo caso va detto che suona meglio nella lingua originale in cui, fin dall’inizio della serie, sappiamo che la “safe word” di Castle è “apples”, che nel romanzo diventerà “pineapples” per Nikki. Sono, purtroppo, quelle sfumature linguistiche che si perdono nella fase di traduzione.

Nel video sopra, Castle menziona la parola “bondage” e, nell’episodio a tema nella seconda stagione, tornerà nuovamente la sua “safe word”.

Tra le pagine di Naked Heat, incontriamo il personaggio di Toby Mills, ispirato a Cano Vega, entrambi giocatori di baseball.

La ricerca dell’autenticità, che spinge Castle a farsi legare a una sedia con il nastro adesivo, tornerà varie volte nel libro, in cui più di una volta si fa riferimento a personaggi impossibilitati a scappare o mettersi in salvo per questo motivo.
Un consiglio: non imitatelo. Usate l’immaginazione.

codice

Qual è la particolarità che lega questa piccola porzione di libro alla serie? Semplice, tanto quanto apparentemente invisibile. È il numero di distintivo di Beckett.

000001

Infine, una piccola curiosità che si lega in modo indiretto alla serie. Petar Matic ci viene presentato come un personaggio di origini croate. Anche Stana Katic, l’attrice che interpreta Kate Beckett, ha origini simili, infatti il padre è serbo, mentre la madre è croata.

Questa è solo una selezione di alcuni dei riferimenti presenti nel libro, potremmo trovarne molti altri sparsi tra le pagine. Se ce ne fossero alcuni che vi hanno colpito particolarmente, i commenti sono al solito posto e aspettano solo voi.
Alla prossima puntata.

Stay tuned.

Annunci

scrivici che ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Lettori

    • 82,416
  • Archivio

  • Iscrivendoti potrai leggere gli articoli appena postati, i commenti fatti, le immagini pubblicate.

  • La rivista e l'intero materiale presente su questo sito appartengono ai loro legittimi proprietari. Le opere possono essere trasmesse purché siano segnalati gli autori e non sia a scopo di lucro. Tutto quello che viene scritto nella rivista e sul sito è espressione individuale del suo autore. Le immagini utilizzate sono sempre degli autori di generAzione e dei suoi collaboratori, dove non indicato sono state prese dal web ricercando immagini in CC e prive di copyright. Se vedi un'immagine che ti appartiene contattaci subito e la toglieremo.

    Creative Commons License 2013 - generAzionerivista
  • Creative Commons License

    Ebuzzing - Top dei blog - Letteratura Ebuzzing - Top dei blog - Cultura