Nel paese delle matematiche

logo

a cura di Dario Fontana

Mi presento: sono un dottorando in Economia, Matematica applicata e Ricerca operativa… in realtà sono un fresco neolaureato in matematica che tenta la via della ricerca.
Ora vi starete chiedendo ma che c’azzecca un matematico con una rivista letteraria? Nulla, se pensate che la matematica sia qualcosa di profondamente noioso, e lo è, fidatevi! Lo è come ve l’hanno sempre insegnata. Cercherò invece di mostrarvi come sia profondamente intrecciata con la letteratura,  come la matematica sia in realtà un’opinione e territorio pieno di misteri e pregiudizi. Inoltre, nonostante a noi “uomini dei numeri” spesso e volentieri piaccia presentare la nostra disciplina come qualcosa di etereo e irraggiungibile, in effetti non lo è. Ogni tanto è abitudine investire il malcapitato di turno con integrali, derivate, logaritmi facendo un po’ di sano terrorismo matematico, anche se la matematica non è fare calcoli ma bensì l’arte di non farli.
Infatti è la disciplina più umanistica fra quelle scientifiche, è quella più letteraria e immaginifica, un matematico spende buona parte del suo giorno a immaginare  nuovi mondi perfetti, che rispecchino le sue idee e che al contempo descrivano la realtà. Insomma, come ogni buon poeta dipinge la realtà attraverso le parole, il matematico lo fa con la propria ragione e dunque riversa nelle sue formule i propri sentimenti, le proprie convinzioni e i propri pregiudizi.
In questo modo si forma un legame stretto tra matematica e letteratura che cercherò di scoprire insieme a voi in questa rubrica.
Quindi spero mi seguiate nel viaggio che sto per intraprendere nel “Paese delle Matematiche” come Alice seguì il Bianconiglio nella sua tana…

.

1) La matematica
2) Poirot, un personaggio matematico
3) Bertrand Russell: attraversare il confine
4) Godfrey Harold Hardy: apologia di un creativo
5) La matematica di Babele
  • Lettori

    • 81,918
  • Archivio

  • Iscrivendoti potrai leggere gli articoli appena postati, i commenti fatti, le immagini pubblicate.

  • La rivista e l'intero materiale presente su questo sito appartengono ai loro legittimi proprietari. Le opere possono essere trasmesse purché siano segnalati gli autori e non sia a scopo di lucro. Tutto quello che viene scritto nella rivista e sul sito è espressione individuale del suo autore. Le immagini utilizzate sono sempre degli autori di generAzione e dei suoi collaboratori, dove non indicato sono state prese dal web ricercando immagini in CC e prive di copyright. Se vedi un'immagine che ti appartiene contattaci subito e la toglieremo.

    Creative Commons License 2013 - generAzionerivista
  • Creative Commons License

    Ebuzzing - Top dei blog - Letteratura Ebuzzing - Top dei blog - Cultura